ITA
/
ENG
Il Museo e le Sale
 
 
Il Museo e le Sale
Il nuovo percorso museale si distingue in due sezioni, separate da un corridoio direzionale. Una sezione è completamente dedicata al Codex Purpureus,  mentre l’altra è dedicata alla storia della diocesi e della città di Rossano nei secoli.
Continua
News
ORARIO ESTIVO MUSEO
ORARIO ESTIVO MUSEO
Si comunica che dal 1 LUGLIO entrerà in vigore l'orario estivo.
Il Museo sarà aperto TUTTI I GIORNI  (tranne i lunedì di luglio) e rispetterà  i seguenti orari: Mattino 9:30/13:00 - Pomeriggio 16:30 /20:30.

E' consigliata la prenotazione.

info e contatti 
info@museocodexrossano.it - 0983.525263  - 340.4759406
Continua
INGRESSO MUSEO CON GREEN PASS
INGRESSO MUSEO CON GREEN PASS
In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (D.L. del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 è obbligatorio che i visitatori esibiscano il GREEN PASS, corredato da un valido documento di identità, per accedere al Museo Diocesano e del Codex.  
Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica.
La Certificazione verde COVID-19 - EU digital COVID è una certificazione digitale e stampabile (cartacea), che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato.
La Certificazione attesta una delle seguenti condizioni:
- aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene emessa sia  prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale);
- essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
- essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.
Per ognuna di queste condizioni è necessario comunque ottenere la certificazione Green Pass da mostrare all'ingresso.
Per maggiori informazioni sulle modalità per avere Green Pass consultare il sito www.dgc.gov.it

Per accedere al Museo rimangono, inoltre, in vigore le prescrizioni di sicurezza anti-Covid:
All’interno del Museo è obbligatorio indossare la mascherina e rispettare la distanza fisica prevista per la sicurezza dei visitatori.
Continua
LABORATORI DIDATTICI CREATIVI AL MUSEO
LABORATORI DIDATTICI CREATIVI AL MUSEO
Ripartono i laboratori didattici-creativi al Museo Diocesano e del Codex, organizzati dall’Associazione Insieme per Camminare e ideati per stimolare i bambini, attraverso il gioco e la loro creatività, alla conoscenza di tecniche e tematiche storiche artistiche e culturali.
I laboratori si terranno tutti i MERCOLEDÌ DI LUGLIO, alle ore 18:30, nel cortile del Museo Diocesano e del Codex. Quattro incontri pensati per scoprire alcune importanti tecniche utilizzate nel mondo dell’arte e per divertirsi e socializzare.
Calendario degli incontri:
Mecoledì 7 luglio:  PITTURA “I Colori del Codex”
Mercoledì 14 luglio - MOSAICO “Tasselli Di Storia”
Mercoledì 21 LUGLIO – TEATRO “Facciamo Che Tu Sei” (In Collaborazione Con L’Associazione Ruskia)
Mercoledì 28 LUGLIO – INCISIONE “(S)balzo Nel Passato”
COSTO:
3 EURO A LABORATORIO.
10 EURO PACCHETTO TUTTI I LABORATORI
PACCHETTO FAMIGLIA (5 EURO A LABORATORIO PER DUE BAMBINI)
 
I laboratori si terranno all’esterno, nel cortile del Museo, nel rispetto di tutte le misure anticovid La prenotazione è obbligatoria.
Per info e prenotazione: 0983.525263 | cell. 340.4759406 mail: info@museocodexrossano.it
 
Continua
PRESENTAZIONE LIBRO ELENA LOEWENTHAL
PRESENTAZIONE LIBRO ELENA LOEWENTHAL
La terza serata del Festival del Libro a Corigliano-Rossano si terrà al Museo Diocesano e del Codex e vedrà come ospite d’eccezione Elena Loewenthal, scrittrice di fama e autrice del recente romanzo “La carezza. Una storia perfetta” che trae ispirazione dal nostro prezioso Codex Purpureus Rossanensis.
Una storia d’amore delicata come le pagine del pregiato manoscritto, nata tra le bellezze bizantine del centro storico di Rossano.
La presentazione sarà occasione per ripercorrere l’incontro e la storia d’amore tra i due protagonisti del libro, intrepretando alcuni passi significativi del romanzo negli stessi luoghi vissuti dall’autrice nel suo percorso alla scoperta del Codex Rossanensis.
La prima edizione del Festival del Libro a Corigliano-Rossano è realizzata all’interno di “Àncora di parole: un porto aperto alle culture!” un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD e CEPELL e gestito da CSC – Credito Senza Confini (capofila), Comune di Corigliano-Rossano, Idee in Movimento e Torre del Cupo Onlus.
L’appuntamento nel Museo del Codex è organizzato e promosso da CSC e dall’Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo, con il patrocinio del Comune di Corigliano-Rossano e in collaborazione con gruppo letterario “Gli Amici dell’Arte”, la Mondadori Bookstore e La nave di Teseo.
L’evento si terrà alle ore 20:00 nel suggestivo cortile del Museo Diocesano e del Codex e vedrà i saluti di Cecilia Perri, Vicedirettore Museo Diocesano e del Codex e Donatella Novellis, Assessore alla città della Cultura e della Solidarietà Corigliano-Rossano; Letture e interpretazioni a cura del gruppo letterario “Gli Amici dell’arte” con il Prof. Giuseppe De Rosis, Lella Persiani e Natale Avolio. Coordina la giornalista Anna Russo. Sarà presente l’autrice.
 
Evento con prenotazione obbligatoria al numero 340.4759406
Continua
Apertura regolare Museo
Apertura regolare Museo
Dla 13 giugno 2020 il Museo Diocesano e del Codex sarà regolarmente aperto al pubblico rispettando i suoi consueti orari.
Aperto tutti i giorni (tranne il lunedì) mattino: 9:30/12:30 – pomeriggio 15:00/ 18:00.
Ricordiamo che è sempre consigliata la prenotazione. Nel rispetto delle linee guida anti covid, l’ingresso sarà consentito a 4 persone ogni 30 minuti.

Per info e prenotazioni  0983.525263 - 340.4759406  info@museocodexrossano.it
Continua
Musei, Scuole e Territorio
Musei, Scuole e Territorio
Il Museo Diocesano e del Codex partecipa al webinar "Musei, Scuole e territorio" organizzato da @
Basilicata e Calabria - Coordinamento Regionale di ICOM Italia.
Un momento di confronto, per condividere le buone pratiche attuate dai Musei nel momento difficile che stiamo attraversando.

#coriglianorossano #museocodelcodex #icom #scuole #territorio #lartenonsiferma
Continua
Presentazione Restauro dipinto San Francesco di Paola
Presentazione Restauro dipinto San Francesco di Paola
Martedì’ 18 maggio, in occasione della giornata internazionale dei Musei, sarà presentato al pubblico il restauro del dipinto raffigurante San Francesco di Paola, effettuato dalla ditta Di Palma Restauri e custodito nelle sale del Museo Diocesano e del Codex.
La presentazione dell’attività di restauro, svolta in questo difficile anno di chiusura del Museo, vuole essere un segno tangibile delle attività di tutela che, tra le tante difficoltà, si è continuato a svolgere per la salvaguardia del nostro patrimonio artistico.
Il restauro, effettuato grazie ai fondi della CEI, è stato autorizzato dalla Soprintendenza per i Beni Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della provincia di Cosenza.
 

Continua
Sfogliando il Codex dedicato al personale medico e sanitario in lotta contro il covid
Sfogliando il Codex dedicato al personale medico e sanitario in lotta contro il covid
Il Museo Diocesano e del Codex, anche quest’anno, aderisce alla sesta edizione della “Lunga Notte delle Chiese”, manifestazione internazionale nata, nel 2016, in cui i luoghi di culto si animano di iniziative culturali e artistiche.
Il tema scelto per l’edizione 2021 è: “#FRAGILI  “Ed io avrò cura di te?” , un interrogativo pieno di significato attorno a cui si vuole porre una profonda riflessione.
Il Museo ha deciso di celebrare questa edizione riproponendo l’appuntamento dell’evento “Sfogliando il Codex”, una cerimonia prestigiosa e ormai attesa, che prevede l’apertura straordinaria della teca in cui è custodito il prezioso evengelario, patrimonio  dell’Unesco, con l’esposizione al pubblico di una nuova miniatura.

 
Continua
MOSTRA PREMIO RONZINANTE E SPETTACOLO RE PIPUZZU FATTU A MANU
MOSTRA PREMIO RONZINANTE E SPETTACOLO RE PIPUZZU FATTU A MANU
Il prossimo 25 giugno, il PREMIO RONZINANTE, organizzato dall’associazione MENODIUNTERZO, approda a Corigliano-Rossano, grazie alla collaborazione con l’Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo Diocesano e del Codex.
 
Doppio appuntamento per il festival di illustrazione nel centro storico di Rossano, presso il prestigioso MUSEO DIOCESANO DEL CODEX.
 
Venerdì 25 giugno alle ore 20:00 sarà inaugurata la Mostra di Re Pepe: undici tavole selezionate da una giuria tecniche per la IV edizione del PREMIO RONZINANTE. Esistono moltissimi premi dedicati all’illustrazione, ma il PREMIO RONZINANTE ha come specifica particolarità quello dell’educazione alle differenze.  Far incontrare i bambini con il diverso è la missione del concorso. Per l’edizione 2020 si è partiti dalla storia di “RE PEPE”, una vicenda che Italo Calvino trascrisse in italiano dal dialetto calabrese nella sua raccolta di Fiabe Italiane, edita da Einaudi nel 1956. L’esposizione delle tavole di giovani illustratori al MUSEO DIOCESANO DEL CODEX rappresenta un itinerario ideale della figurazione che lega la tradizione antichissima del prestigioso libro con la vocazione di giovanissimi illustratori under 35. Le tavole oltre al Museo occuperanno anche il meraviglioso spazio della Chiesetta della Panaghia.
 
Ad impreziosire l’inaugurazione della mostra seguirà lo spettacolo “Re Pipuzzo fatto mano”, prodotto da SCENA VERTICALE.
Il racconto di Dario De Luca e le musiche di Gianfranco De Franco reinterpretano la fiaba calabrese regalando a grandi e piccoli la magia di una storia ancora capace di emozionare.
Continua
CONCERTO AL MUSEO
CONCERTO AL MUSEO
“LA CITTA’ DELLA MUSICA” ENSEMBLE CON “L’HERA DELLA MAGNA GRECIA” fa tappa nel Museo Diocesano e del Codex, con il concerto organizzato dal Centro Studi Musicali G.Verdi di Corigliano-Rossano in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina” e l'Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo.
Il concerto, inserito nella programmazione estiva Estate in CoRo del Comune, si terrà domenica 04 Luglio, alle ore 19.45, e vedrà l’esibizione della prestigiosa ORCHESTRA O.STILLO.
Ospite d'eccezione la violoncellista israeliana NAHAR ELIAZ vincitrice del primo concorso internazionale “Londra e Vienna Grand Prize Virtuoso”.
La direzione artistica è affidata alla M° Teresa Campana.
La manifestazione è gratuita ed è necessaria la prenotazione al seguente link:
https://www.eventbrite.com/e/biglietti-estate-in-coro-2021-concerto-orchestra-o-stillo-solista-nahar-eliaz-161020774471
Continua
GIORNATA REGIONALE DI STUDI ABEI
GIORNATA REGIONALE DI STUDI ABEI
Venerdì 2 luglio 2021 si terrà la Giornata Regionale di Studio dell’Associazione dei bibliotecari ecclesiastici italiani (ABEI). L’Evento, organizzato in collaborazione con il Museo Diocesano e del Codex, sarà ospitato nella Sala degli Stemmi dell’Arcivescovado e vedrà la presenza anche dei membri del direttivo nazionale ABEI, nato nel 1978, con lo scopo di animare e coordinare il servizio svolto dalle biblioteche appartenenti alle istituzioni ecclesiastiche italiane e riconosciuto 1990 ufficialmente dalla Conferenza episcopale italiana.
Il programma prevede, in apertura, i saluti di S.E. Rev.ma Mons. Maurizio Aloise, Arcivescovo di Rossano-Cariati e dell’Ing. Paolo Martino, Delegato Regionale Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici. I lavori inizieranno alle 10:15 con gli interventi di S. E. Rev.ma Mons. Francesco Milito su “Un Museo per un Codice?” e proseguiranno alle 10:45 con il Prof. Gioacchino Strano, Università della Calabria su “Rossano e la Calabria bizantina: terra di incontro e di confronto fra popoli e culture”.
Dopo una piccola pausa alle ore 11.30 la Dott.ssa Cecilia Perri, Direttrice del Museo Diocesano del Codex relazionerà su “Il Codex Purpureus Rossanensis”.
La conclusione dei lavori è prevista per le ore 12:30. L’appuntamento sarà trasmesso in streaming sulla pagina facebook dell’ABEI.
Continua
Le ricerche su Rossano e la cultura italo-greca in occasione del centenario della sua nascita - 15 aprile 1921- 15 aprile 2021.
Giovedì 15 aprile 2021, alle ore 16, si terrà l’incontro online dedicato all’opera e agli studi sul patrimonio storico-artistico e paesaggistico di Corigliano-Rossano compiuti dalla storica dell’arte Emilia Zinzi.
Con il suo operato all’interno delle istituzioni, con le sue battaglie per la consapevolezza dell’importanza del patrimonio culturale calabrese, con l’ampiezza dei suoi studi messi a disposizione della comunità scientifica, Emilia Zinzi rappresenta una delle figure di rilievo della scena culturale calabrese del secondo Novecento, una “sentinella della memoria” nella storia del patrimonio artistico e architettonico italiano.
Continua
Le Opere
 
 
La collezione museale diocesana comprende opere di varie epoche e tipologie, suddivise in aree cronologiche e tematiche.

Il museo si pare con una piccola sezione contenente le opere più antiche, tra cui spicca lo Specchio Greco in bronzo, datato al V secolo a. C. e una lastra marmorea di epoca romana, riutilizzata nel XVII secolo.

Percorrendo le varie sale si riscontreranno importanti sculture realizzate in legno e in argento. Imponente e particolarmente venerato, è il busto argenteo dell’Achiropita, mentre tra le sculture in legno, un grande rilevo rivestono le statue ottocentesche della Madonna Assunta e di San Francesco da Paola, realizzate dallo scultore di Serra San Bruno Vincenzo Zaffino.

Tra i dipinti più preziosi troviamo la tavola della Pietà, realizzata nel 1499 circa dall’artista cretese Andrea Pavia; una preziosa miniatura su pergamena raffigurante il Matrimonio mistico di Santa Caterina, realizzata da un miniatore tosco- romano tra il XVI e il XVII secolo, e dipinti su tela di varia epoca.

Ricca è, inoltre, la presenza della suppellettile sacra, che unisce al pregio artistico l’aspetto liturgico e storico. Tra tutti spicca l'anello detto di San Nilo, l’ostensorio architettonico noto come Sfera greca, la Manta della Madonna Achiropita e diversi reliquiari, calici  e ostensori  in argento finemente lavorato.

Infine, la collezione è arricchita da preziosi paramenti liturgici e antiche pergamene e codici musicali.
Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all'uso dei cookie
Museo Diocesano e del Codex - Via Arcivescovado, 5 87067 - Rossano (Cs)